CuriositàNata nel bel mezzo dell'uragano, Teresa è un simbolo di speranza nel caos

04/04/2019 - 17h

Teresa José è nata il 15 marzo, presso la scuola elementare di Matarara, nel distretto di Sussundenga, nella provincia di Manica-Mozambico. Sua madre, Amelia Joseph, e suo padre, Joseph Matthew, suo fratello maggiore, fuggirono dalla loro casa per sfuggire all'alluvione, lasciando quel poco che avevano dietro.

La piccola Teresa venne alla luce in un paese distrutto e costernato dalla distruzione. Sopravvissuta a una tragedia naturale che potrebbe aver lasciato una scia di oltre mille dispersi solo nel suo paese, oggi la sua famiglia divide lo spazio di una scuola elementare con circa 400 altre famiglie.

Secondo un rapporto dell'UNICEF-MOZ: "Teresa e la sua famiglia vivono in questo rifugio improvvisato fin dalla nascita. Sono stati fortunati! Nel rifugio le storie di persone scomparse e defunte sono comuni, ma almeno per questa famiglia al di là di tutte le avversità, Teresa rappresenta la speranza di un futuro promettente''.

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
emozionistoriebambinanatauraganosperanza